Trento incapace di gestire gli orsi annuncia abbattimenti

L’assessore all’Agricoltura e Foreste della Provincia autonoma di Trento, Giulia Zanotelli, dichiara il fallimento della sua Amministrazione nella gestione degli orsi e annuncia che l’abbattimento sarà un’opzione inevitabile. Questa dichiarazione è l’autodenuncia della Provincia di Trento che ha deciso di gestire il Progetto Life Ursus, finanziato dall’Unione Europea, a colpi di mandati di cattura degli orsi e persino di abbattimento, come nel caso di JJ4. L’Amministrazione non è riuscita a perseguire una convivenza pacifica tra uomo e animale, come previsto dal Piano d’Azione interregionale per la conservazione dell’Orso bruno sulle Alpi centro-orientali (Pacobace) e non ha neanche tenuto in considerazione ciò che chiede l’opinione pubblica: orsi protetti e non abbattuti o in gabbia. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Un sito WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: