La strada più facile non è sempre quella giusta

Da un anno è intrappolato all’interno dell’aeroporto di Rimini: sarà presto abbattuto, probabilmente nella notte fra mercoledì e giovedì, il capriolo del “Fellini”. Verrà allestita una battuta per individuare la bestiola. Già alla fine di giugno le doppiette erano pronte a far fuoco ma, in extremis, era arrivato lo stop dopo che la notizia era trapelata facendo levare un coro di proteste da parte degli animalisti. Sulla questione era intervenuto anche il presidente della Provincia di Rimini spiegando che “la sicurezza del trasporto aereo va garantita ma con una soluzione alternativa all’abbattimento”. Nonostante tutti gli sforzi per riuscire ad individuare l’animale, entrato non si sa come negli immensi spazi del “Fellini”, con l’utilizzo di un esperto armato di fucile caricato con dardi pieni di sedativo non si è riusciti a scovare il capriolo. Ad intervenire era stato anche il Sindaco di Montecopiolo, che aveva garantito la disponibilità ad ospitare l’animale nella riserva presente nel comune. A distanza di un mese, si è deciso di abbatterlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Un sito WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: