Salvo grazie al suo cane

Sarebbe morto senza il sostegno del suo cane, uno splendido Alaskan Malamute, che si è sdraiato sopra di lui riscaldandolo per 13 ore ed evitandogli l’ipotermia. L’escursionista croato Grga Brkić è caduto per quasi 45 metri lungo il pendio innevato sul Monte Velebit, mentre si stava arrampicando sulla costa adriatica della Croazia. Con Brkić per fortuna c’era North, l’Alaskan Malamute di otto mesi, e altri due escursionisti, che hanno dato l’allarme. I soccorritori sono giunti sul posto e una volta vicino al ferito hanno scoperto che North non si era mai allontanato dall’uomo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Un sito WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: