Firenze segue Milano

Il Comune di Firenze, tramite l’assessore all’Ambiente Cecilia Del Re, ha lanciato una campagna di sensibilizzazione per proteggere gli animali dai botti di Capodanno e disincentivare il lancio dei petardi in città. Come riporta Ansa la campagna, realizzata con le associazioni della Consulta degli animali, si aggiunge al divieto di utilizzo dei botti nella notte di Capodanno nelle aree pubbliche. Attraverso volantini e post sui social, vengono diffuse nove regole per tutelare i più indifesi: tra queste tenerli il più possibile lontano dai festeggiamenti, non lasciarli soli, non lasciarli in giardino, tenere alto il volume di radio e televisione chiudendo le finestre e le persiane. “Cani e gatti ma anche gli altri animali – ha sottolineato Del Re – non sono abituati ai petardi e non sopportano i rumori violenti che possono causare in loro ansia, sofferenza, cambiamenti del comportamento fino a spingere alla fuga. Per questo, oltre al divieto di uso dei petardi previsto dall’ordinanza del sindaco nelle aree pubbliche, invitiamo i cittadini anche a non utilizzare botti e petardi nelle aree private aperte, come pertinenze e giardini, per proteggere i nostri animali da un’usanza che causa loro molta sofferenza e inquina l’aria: insieme alla Consulta degli animali rinnoviamo quindi la campagna di comunicazione esponendo nelle vetrinette del centro storico e diffondendo sui social le nove buone pratiche da seguire per tutelare i nostri amici a quattro zampe”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Un sito WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: