Un passo avanti sul trasporto di animali vivi

Il 18 luglio 2022, il Consiglio Agricoltura e Pesca, che riunisce i ministri competenti di tutti gli Stati membri dell’UE, ha discusso due dossier chiave per gli animali riguardanti il trasporto di animali vivi e l’acquacoltura: come riporta 9Colonne 13 Stati membri hanno chiesto una revisione del regolamento sui trasporti che preveda tempi massimi di percorrenza e il passaggio al commercio di carne e carcasse. Animal Equality ed Eurogroup for Animals sono lieti di vedere Stati membri avanzare all’Unione europea richieste che possono concretamente avere un impatto sul benessere degli animali. Infatti, le delegazioni dei governi belga, danese, olandese, tedesca e svedese (Alleanza di Vught) hanno presentato un documento informativo che ha ricevuto il sostegno di altri 8 Stati membri (Austria, Bulgaria, Estonia, Finlandia, Malta, Lussemburgo, Slovacchia e Slovenia).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Un sito WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: