Uccisa cigogna bianca senza necessità

Nel settembre del 2021 avrebbero ucciso a Marsala, nel Trapanese, una cicogna bianca, specie protetta sia dalla normativa italiana che da quella comunitaria. Adesso per i due presunti autori del gesto è scattata la denuncia. I carabinieri forestali del Centro anticrimine natura di Palermo – Nucleo investigativo di Polizia ambientale, agroalimentare e forestale (Nipaaf) con il supporto dei militari del Distaccamento Cites di Trapani, e sotto il coordinamento della Procura di Marsala, hanno notificato loro l’avviso di conclusione delle indagini preliminari. Gli investigatori dell’Arma sono riusciti a trovare un video che ritraeva il fatto e hanno sequestrato dei bossoli nelle immediate vicinanze del luogo in cui è stata uccisa la cicogna. L’analisi delle immagini – effettuata con l’ausilio delle tecnologie messe a disposizione dalla Sezione investigazioni scientifiche del Comando provinciale carabinieri di Palermo – ha consentito ai militari di risalire all’identità dei due presunti autori, che sono stati denunciati per uccisione di animali senza necessità, reato aggravato dal fatto che si tratta di una specie protetta e che l’uccisione è avvenuta in giornata di silenzio venatorio. I militari hanno proceduto al ritiro cautelare di tutte le armi e munizioni legalmente detenute, della licenza di porto di fucile uso caccia.

.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Un sito WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: