Zanne

Continua “senza sosta” presso lo scalo portuale di Napoli l’attività dei funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli-ADM per il contrasto ai traffici illeciti nel commercio internazionale. Un’attività di analisi ha consentito di intercettare una spedizione di merce dichiarata come masserizie usate ed effetti personali destinati nelle Filippine, ma approfonditi controlli fisici del carico hanno consentito di rinvenire, abilmente occultate, due zanne di elefante, non dichiarate e prive di licenza di esportazione prevista dall’art. 5 del Regolamento (CEE) 338/97 per la protezione di specie della flora e della fauna selvatiche mediante il controllo del loro commercio. Esami eseguiti presso il Laboratorio Chimico di Napoli hanno confermato la scoperta.

.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Un sito WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: