Assistente speciale

Un cane come “assistente speciale” per un giorno dell’assessore Martina Sassoli. Questo – riporta Monzatoday.it – quanto avvenuto nel Comune di Monza in cui l’assessore Sassoli ha trascorso un giorno con Ottaviano, il suo cane, che per cause di forza maggiore ha dovuto portare con sé. Una presenza che non è passata inosservata e che ha portato una ventata di allegria anche nei corridoi del Palazzo monzese. L’assessore ha voluto condividere la gioia sulla sua pagina Facebook, riflettendo sulla possibilità anche per i dipendenti pubblici di poter portare in ufficio – magari qualche volta alla settimana, oppure al mese – il proprio amico a quattro zampe. Naturalmente nel pieno rispetto delle regole e delle persone. “Oggi ho avuto l’infiltrato speciale a farmi da assistente nelle riunioni online del pomeriggio – ha spiegato Martina Sassoli sui social -. Sarebbe stupendo se, con grande buonsenso e attenzione al prossimo, ognuno dì noi potesse decidere se portare con sè il proprio cucciolotto. Magari non tutti i giorni. Ma quando questo è possibile. Nel rispetto dì tutti”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Un sito WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: