Allevamento intensivo alla cinese

I media locali l’hanno ribattezzato “pig palace”: è la colossale struttura di 26 piani per l’allevamento di suini inaugurata nei giorni scorsi nella provincia dell’Hubei (Cina centrale). Con un investimento di 572 milioni di dollari, il ‘pig palace’ permetterà, a regime, di allevare 25mila suini per piano, per un totale a di 600mila capi (due piani sono riservati agli uffici) e una produzione di 100mila tonnellate di carne. “All’interno del complesso ci sono sei ascensori con una capacità di 10 tonnellate ciascuno e possono portare 60-65 capi”, spiega il general manager di Zhongxinkaiwei modern farming, Jin Lin. “Possiamo caricare un camion in 15 minuti”, prosegue. Attualmente nella struttura vengono allevati 3.700 suini, con l’obiettivo di arrivare a 20mila entro la fine dell’anno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Un sito WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: